I FILM DA VEDERE

I tuoi cine-consiglieri di fiducia

Alla scoperta del Cinema: la tua guida definitiva ai Film Imperdibili

Ti diamo il Benvenuto su IFILMDAVEDERE, la tua destinazione privilegiata per scoprire film che risuonano con i tuoi gusti unici. Sei alla ricerca di ispirazione cinematografica? Hai appena trovato il tuo nuovo angolo preferito nel vasto universo del Cinema!

Il nostro motore di ricerca

Trova il tuo film

Con IFILMDAVEDERE, immergiti in un viaggio attraverso generi cinematografici che spaziano dal classico all’innovativo. Il nostro avanzato motore di ricerca di film è progettato per offrirti non solo raccomandazioni di alta qualità ma anche per affinare la tua ricerca in base ai tuoi desideri specifici. Che tu sia nell’umore per un’avventura che ti tenga incollato allo schermo o per una commedia leggera che sollevi il tuo spirito, la nostra piattaforma è il tuo alleato ideale.

Non sai cosa guardare stasera? Lascia che il nostro sistema di ricerca personalizzata ti guidi. Seleziona il genere che fa per te, specifica i temi di tuo interesse e lasciati sorprendere dalle nostre scelte, accuratamente selezionate per adattarsi al tuo umore e alle tue preferenze.

Personalizza la tua esperienza Cinematografica

Oggi vorrei vedere un film che parla di…

Consigli in archivio

Autori differenti

Categorie di ricerca

Le recensioni dei film in concorso ne

La notte degli Oscar

barbie film da vedere 2023 oscars 2024 locandina italiana

Barbie

Allacciate le cinture di sicurezza e preparatevi a tuffarvi in un mondo dove il rosa non è solo un colore, ma un'attitudine! "Barbie", diretta dalla visionaria Greta Gerwig, è un'avventura scintillante che ridefinisce il concetto di film basato su giocattoli. Margot Robbie e Ryan Gosling, nei panni dei giocattoli più famosi del mondo, ci portano in un viaggio irriverente attraverso il surreale Barbieland e il mondo reale, affrontando crisi esistenziali con un mix di humor pungente e riflessioni profonde. Ma attenzione, cari cinefili! Non lasciatevi ingannare dal titolo ingenuamente...
io capitano matteo garrone film da vedere 2023 oscar 2024 locandina

Io Capitano

Nel vasto mare del cinema contemporaneo, dove le storie di speranza e disperazione si intrecciano con le vite di chi cerca un futuro migliore, emerge "Io Capitano", diretto da Matteo Garrone. Quest'opera, che naviga attraverso l'emigrazione africana verso l'Europa, si è guadagnata un posto d'onore nel panorama cinematografico, raccogliendo premi e nomination, tra cui il Leone d'argento alla regia e una candidatura agli Oscar 2024 come miglior film straniero. Ma al di là del riconoscimento critico, il film solleva un velo di bellezza visiva su una realtà cruda, offrendo al contempo uno sguardo che...
La zona d'interesse film da vedere 2023 oscars 2024

La Zona d’Interesse

Nella vastità del cinema che esplora l'orrore dell'Olocausto, "La Zona d'Interesse" di Jonathan Glazer emerge come un'opera singolare, che intreccia con maestria la quotidianità di una famiglia apparentemente ordinaria con il contesto inimmaginabile del genocidio che si consuma proprio oltre il muro del loro giardino. Questo film, basato sul romanzo omonimo di Martin Amis, rappresenta una sfida ambiziosa: narrare la banalità del male attraverso gli occhi di Rudolf Höß, comandante di Auschwitz, e della sua famiglia, che conduce una vita idilliaca all'ombra del campo di concentramento....
Anatomia di una caduta film da vedere 2023 palma d'oro cannes oscars 2024

Anatomia di una Caduta

Dopo aver sentito parlare tanto di "Anatomie d'une Chute" e della sua vittoria a Cannes, le mie aspettative erano alle stelle. Un film che si avventura nei meandri oscuri di un thriller legale con sfumature psicologiche, guidato da Justine Triet, un nome che prometteva di portare una freschezza nell'approccio narrativo. La premessa era intrigante: un dramma che si svolge in un'isolata baita di montagna vicino a Grenoble, dove la morte misteriosa di Samuel Maleski getta ombre di dubbio e sospetto sulla moglie scrittrice, Sandra Voyter, interpretata magistralmente da Sandra Hüller. Hüller è il pilastro su cui...
american fiction locandina originale film da vedere 2023 oscars 2024

American Fiction

"American Fiction," diretto dal debuttante Cord Jefferson, emerge come un'acuta satira che si immerge profondamente nelle contorte percezioni di razza e stereotipi prevalenti nella letteratura e nel cinema contemporanei. Il film, basato sul romanzo "Erasure" di Percival Everett, segue le vicissitudini di Thelonious "Monk" Ellison (Jeffrey Wright), un professore e scrittore afroamericano che, frustrato dal rifiuto editoriale per non essere "abbastanza nero" nelle sue narrazioni, crea un'opera volutamente caricaturale che finisce per essere acclamata come un capolavoro letterario, mettendo a nudo le aspettative e le ipocrisie dell'élite...
Oppenheimer locandina film da vedere 2023 2024

Oppenheimer

Diretto dal visionario Christopher Nolan, noto per capolavori come la trilogia di "The Dark Knight", "Inception", "Interstellar" e "Dunkirk", emerge come un thriller biografico di eccezionale profondità. Basato sulla biografia "American Prometheus" di Kai Bird e Martin J. Sherwin, il film vede Cillian Murphy vestire i panni del fisico teorico J. Robert Oppenheimer, affiancato da un cast stellare che include Matt Damon, Robert Downey Jr, Emily Blunt e Florence Pugh. La pellicola rivisita e subverte la formula tradizionale del biopic, offrendo un'esplorazione brillantemente...
napoleon film da vedere 2023 oscars 2024 locandina italiana

Napoleon

Ah, "Napoleon" di Ridley Scott, un film che si aggira tra l'epico e l'epicamente discutibile con la grazia di un elefante in una cristalleria. Nonostante ciò, vi confesso, miei cari lettori e lettrici, che questa recensione nasce da un luogo di amore tormentato per il cinema e, in parte, per il buon vecchio Ridley, che, ahimè, sembra aver scambiato la sottigliezza per un cannone... napoleonico. Prima di tuffarci in questo mare di mediocrità glorificata, concedetemi di tessere le lodi dovute: le sequenze di battaglia sono un trionfo visivo, non c'è che dire. Ridley, vecchio lupo di mare del cinema, sa come far esplodere un cannone e farcelo...

Il Ragazzo e l’Airone

"Il ragazzo e l'airone" è un'esperienza cinematografica che non lascia indifferenti. È un film che invita alla riflessione, ricco di bellezza visiva e di temi profondi. Un viaggio che consiglio a tutti coloro che amano lasciarsi trasportare dalla magia del cinema. Da grande fan di Miyazaki, ero entusiasta all'idea di immergermi in questa nuova avventura e, credetemi, non sono rimasto deluso. Il film segue la storia di Mahito, un ragazzo che, dopo aver subito una perdita devastante, incontra un airone in un ambiente rurale incantato. Questo incontro apre la porta a un viaggio in un mondo parallelo che è sia affascinante che...
killers of the flower moon film da vedere 2023 oscars 2024 martin scorsese leonardo dicaprio lily gladstone locandina italiana

Killers of the Flower Moon

Prima di immergerci nella recensione, un avvertimento per i futuri spettatori: armatevi di pazienza (e forse di un paio di pause caffè), perché con i suoi 3 ore e 20 di durata, questo film è un vero e proprio maratona cinematografica. Ma non temete, il viaggio ne vale la pena, specialmente se avete un debole per le storie che mescolano crime story, dramma storico e una buona dose di commento sociale. E per chi si stanca facilmente, ricordate che non è mica obbligatorio guardarlo tutto d'un fiato; spezzatelo in due serate se necessario, proprio come fareste con una serie Netflix di alta qualità. "Killers of the...
La società della neve film da vedere 2023 locandina italiana oscars 2024

La Società della Neve

"La Società della Neve" emerge come un capolavoro cinematografico che incanta e turba allo stesso tempo, guidato da una regia magistrale e da performance straordinarie che immergono lo spettatore nella drammatica sopravvivenza di un gruppo di rugbisti uruguaiani dopo un disastro aereo nelle Ande. Candidato come miglior film straniero agli Oscar 2024, questo film si distingue non solo per la sua potente narrazione, ma anche per la sua straordinaria fotografia che offre uno spettacolo per gli occhi, creando un contrasto visivo mozzafiato con le avversità affrontate dai protagonisti, un po' come nei film "Revenant" e "The Hateful Eight". La...

I CONSIGLI DELLA COMMUNITY

Ultimi film consigliati

Dream Scenario – Hai mai sognato quest’uomo?

Se sei alla ricerca di un film che mescoli in modo eccellente il genere fantastico con una pungente satira sulla fama e i suoi paradossi, "Dream Scenario" di Kristoffer Borgli potrebbe essere proprio ciò che fa per te. Non aspettarti però un'esperienza cinematografica ordinaria. Con Nicolas Cage come protagonista, questo film ti porterà in un viaggio attraverso l'assurdo, il comico e a tratti il disturbante. La trama si sviluppa attorno a Paul Matthews, interpretato da Cage, un professore di biologia che diventa il protagonista involontario dei sogni di milioni di persone. Questa fama onirica inaspettata si trasforma ben presto in un incubo, mettendo a nudo le insidie della celebrità e dell'esposizione mediatica. La commedia nera di Borgli tocca corde sensibili, facendo leva su tematiche attuali come la "cancel culture". Cage, con una performance sobria e intensa, si allontana dalle sue consuete espressioni di...

Anatomia di una Caduta

Dopo aver sentito parlare tanto di "Anatomie d'une Chute" e della sua vittoria a Cannes, le mie aspettative erano alle stelle. Un film che si avventura nei meandri oscuri di un thriller legale con sfumature psicologiche, guidato da Justine Triet, un nome che prometteva di portare una freschezza nell'approccio narrativo. La premessa era intrigante: un dramma che si svolge in un'isolata baita di montagna vicino a Grenoble, dove la morte misteriosa di Samuel Maleski getta ombre di dubbio e sospetto sulla moglie scrittrice, Sandra Voyter, interpretata magistralmente da Sandra Hüller. Hüller è il pilastro su cui il film si erge, portando una gamma espressiva di emozioni che si adatta magistralmente a ogni piega della trama. Il suo personaggio naviga tra la disperazione della perdita e la ferocia della sopravvivenza, offrendo una performance che è, senza dubbio, una delle migliori...

I Predatori dell’Arca Perduta

Immaginate di aprire un libro di storia, ma invece di testo, vi trovate davanti una cascata di avventure, pericoli, eroismo e un pizzico di umorismo. Questo è "I Predatori dell'Arca Perduta", non solo un film ma un portale verso un'epoca dove l'audacia era la chiave per svelare i misteri del passato. Diretto dal visionario Steven Spielberg e basato su una storia di George Lucas e Philip Kaufman, il film è il primo capitolo dell'indimenticabile saga di Indiana Jones, un archeologo che è tanto studioso quanto avventuriero, interpretato dall'iconico Harrison Ford. La storia raccontata ci trasporta nel 1936, seguendo Jones nel suo tentativo di sottrarre l'Arca dell'Alleanza dalle grinfie dei nazisti. Da un tempio...

La Zona d’Interesse

Nella vastità del cinema che esplora l'orrore dell'Olocausto, "La Zona d'Interesse" di Jonathan Glazer emerge come un'opera singolare, che intreccia con maestria la quotidianità di una famiglia apparentemente ordinaria con il contesto inimmaginabile del genocidio che si consuma proprio oltre il muro del loro giardino. Questo film, basato sul romanzo omonimo di Martin Amis, rappresenta una sfida ambiziosa: narrare la banalità del male attraverso gli occhi di Rudolf Höß, comandante di Auschwitz, e della sua famiglia, che conduce una vita idilliaca all'ombra del campo di concentramento. Attraverso la lente di Glazer, Auschwitz non è soltanto lo sfondo di una rappresentazione cinematografica, ma diventa un silente testimone di una normalità distorta, in cui la quotidianità borghese si svolge a ridosso di uno degli orrori più grandi del Novecento, rimanendo...

American Fiction

"American Fiction," diretto dal debuttante Cord Jefferson, emerge come un'acuta satira che si immerge profondamente nelle contorte percezioni di razza e stereotipi prevalenti nella letteratura e nel cinema contemporanei. Il film, basato sul romanzo "Erasure" di Percival Everett, segue le vicissitudini di Thelonious "Monk" Ellison (Jeffrey Wright), un professore e scrittore afroamericano che, frustrato dal rifiuto editoriale per non essere "abbastanza nero" nelle sue narrazioni, crea un'opera volutamente caricaturale che finisce per essere acclamata come un capolavoro letterario, mettendo a nudo le aspettative e le ipocrisie dell'élite culturale liberal. Nonostante le sue indubbie qualità, il film non è esente da critiche. La lentezza del ritmo, a tratti, può sembrare un ostacolo, in particolare per quegli spettatori abituati a narrazioni più dirette e meno contemplative. L'umorismo, benché affilato, non colpisce...

Jeanne Dielman, 23, quai du commerce, 1080 Bruxelles

Questa è un'opera che sfida le convenzioni narrative e tecniche, per esplorare in profondità la vita quotidiana di una donna, Jeanne Dielman. Chantal Akerman, la regista, utilizza un approccio rigorosamente strutturale per farci entrare nella routine di Jeanne, esponendo gli spettatori alla monotonia e ai dettagli minuziosi delle sue giornate, mentre gestisce la casa e si prostituisce per mantenere se stessa e il figlio. La regista infonde significato e tensione nelle azioni quotidiane, dalla preparazione dei pasti alle pulizie domestiche, invitando a riflettere sul valore e sulla percezione del lavoro femminile. Il film è considerato un capolavoro femminista per il modo in cui valorizza le azioni domestiche, spesso trascurate o sminuite, ponendole al centro dell'arte cinematografica. La performance di Delphine...

Napoleon

Ah, "Napoleon" di Ridley Scott, un film che si aggira tra l'epico e l'epicamente discutibile con la grazia di un elefante in una cristalleria. Nonostante ciò, vi confesso, miei cari lettori e lettrici, che questa recensione nasce da un luogo di amore tormentato per il cinema e, in parte, per il buon vecchio Ridley, che, ahimè, sembra aver scambiato la sottigliezza per un cannone... napoleonico. Prima di tuffarci in questo mare di mediocrità glorificata, concedetemi di tessere le lodi dovute: le sequenze di battaglia sono un trionfo visivo, non c'è che dire. Ridley, vecchio lupo di mare del cinema, sa come far esplodere un cannone e farcelo sembrare poetico. E poi c'è Joaquin Phoenix, che interpreta un Napoleone così intensamente imbronciato da far sembrare le sue campagne militari nient'altro che un capriccio post-adolescenziale. La sua performance è talmente carica che quasi quasi si riesce a dimenticare che il...

Barbie

Allacciate le cinture di sicurezza e preparatevi a tuffarvi in un mondo dove il rosa non è solo un colore, ma un'attitudine! "Barbie", diretta dalla visionaria Greta Gerwig, è un'avventura scintillante che ridefinisce il concetto di film basato su giocattoli. Margot Robbie e Ryan Gosling, nei panni dei giocattoli più famosi del mondo, ci portano in un viaggio irriverente attraverso il surreale Barbieland e il mondo reale, affrontando crisi esistenziali con un mix di humor pungente e riflessioni profonde. Ma attenzione, cari cinefili! Non lasciatevi ingannare dal titolo ingenuamente giocoso: questo non è il vostro classico film per bambini. È un'odissea rosa fluo che affronta tematiche adulte con una leggerezza che oscilla tra l'ingenuo e il profondamente satirico. Robbie e Gosling brillano come mai prima d'ora, trasformando i loro personaggi in simboli di una...

Io Capitano

Nel vasto mare del cinema contemporaneo, dove le storie di speranza e disperazione si intrecciano con le vite di chi cerca un futuro migliore, emerge "Io Capitano", diretto da Matteo Garrone. Quest'opera, che naviga attraverso l'emigrazione africana verso l'Europa, si è guadagnata un posto d'onore nel panorama cinematografico, raccogliendo premi e nomination, tra cui il Leone d'argento alla regia e una candidatura agli Oscar 2024 come miglior film straniero. Ma al di là del riconoscimento critico, il film solleva un velo di bellezza visiva su una realtà cruda, offrendo al contempo uno sguardo che alcuni potrebbero trovare troppo ingenuo sulle sfide affrontate dai migranti. Il viaggio di Seydou e Moussa, due adolescenti senegalesi che intraprendono un periglioso cammino verso l'Italia, è raccontato con un'innocenza che ricorda il Candido di Voltaire, sebbene privo della sua...

Killers of the Flower Moon

Prima di immergerci nella recensione, un avvertimento per i futuri spettatori: armatevi di pazienza (e forse di un paio di pause caffè), perché con i suoi 3 ore e 20 di durata, questo film è un vero e proprio maratona cinematografica. Ma non temete, il viaggio ne vale la pena, specialmente se avete un debole per le storie che mescolano crime story, dramma storico e una buona dose di commento sociale. E per chi si stanca facilmente, ricordate che non è mica obbligatorio guardarlo tutto d'un fiato; spezzatelo in due serate se necessario, proprio come fareste con una serie Netflix di alta qualità. "Killers of the Flower Moon" di Martin Scorsese si tuffa in una pagina oscura e spesso trascurata della storia americana, portandoci indietro negli anni '20, quando l'Osage Nation divenne bersaglio di una serie di brutali omicidi per mano di avidi cercatori di fortune. Con un cast stellare che...
Dream Scenario – Hai mai sognato quest’uomo?
Dream Scenario – Hai mai sognato quest’uomo?

Se sei alla ricerca di un film che mescoli in modo eccellente il genere fantastico con una pungente satira sulla fama e i suoi paradossi, "Dream Scenario" di Kristoffer Borgli potrebbe essere...

Anatomia di una Caduta
Anatomia di una Caduta

Dopo aver sentito parlare tanto di "Anatomie d'une Chute" e della sua vittoria a Cannes, le mie aspettative erano alle stelle. Un film che si avventura nei meandri...

I Predatori dell’Arca Perduta
I Predatori dell’Arca Perduta

"Guardi questo: non vale niente. Dieci dollari da un venditore per la strada. Ma se io adesso lo prendo e lo sotterro nella sabbia, tra mille anni diventa preziosissimo. Come l'Arca. E gli uomini ucciderebbero per averlo… Uomini come lei e come...

La Zona d’Interesse
La Zona d’Interesse

Nella vastità del cinema che esplora l'orrore dell'Olocausto, "La Zona d'Interesse" di Jonathan Glazer emerge come un'opera singolare, che...

American Fiction
American Fiction

"American Fiction," diretto dal debuttante Cord Jefferson, emerge come un'acuta satira che si immerge profondamente nelle contorte percezioni di razza e stereotipi prevalenti nella letteratura e nel...

Per tutti i gusti

Le nostre Classifiche

Scegli il tuo genere preferito ed esplora centinaia di recensioni inviate dagli utenti della community. Sì, sono tutti film da vedere.

Migliori Film d'Animazione - I 100 DA VEDERE!
Migliori Film d'Azione - I 100 DA VEDERE!
Migliori Film di Fantascienza - I 100 DA VEDERE!
Migliori film Romantici e Sentimentali - I 100 DA VEDERE!
Migliori Horror di sempre - I 100 DA VEDERE!
Le migliori commedie - TOP 100
Migliori film drammatici - TOP 100 DA VEDERE!
Migliori Film di Guerra - I 100 DA VEDERE!
Migliori Film d'Avventura - TOP 100 DA VEDERE!
Migliori Film Thriller - I 100 DA VEDERE!