Fucking Åmål – Il Coraggio di Amare

Fucking Åmål - Lukas Moodysson, 1998


Voto medio: 4,50

“Perché dobbiamo vivere in questa fottuta Amal?”

Piccolo grande film svedese, campione d’incassi in patria, che affronta, una volta tanto in maniera non troppo scontata, il tema dell’omosessualità nell’intricato universo adolescenziale. La prospettiva è tutta al femminile in quanto le protagoniste di questo dramma sentimentale sono Agnes ed Elin, due giovani studentesse del liceo di Åmål , cittadina scandinava che, come tutti i piccoli centri di provincia, può essere vissuta come una prigione, soprattutto dai giovani che guardano al futuro con speranza. Agnes è una ragazza estremamente timida, sola e conscia della sua condizione e della sua “diversa” sessualità che risulta essere un ulteriore ostacolo per la sua vita sociale. È segretamente innamorata della bella Elin, ragazza apparentemente forte e ben integrata nella cinica società adolescenziale, nella quale però non si riconosce, e per questo in verità detesta.

Certo, in un contesto del genere ci vuole molto coraggio per amare e per vivere i propri sogni e desideri senza preoccuparsi dei pregiudizi che scaturiscono dall’ignoranza e dalla mediocrità della gente. Sarà proprio questo il messaggio che il bravo regista e sceneggiatore del film, Lukas Moodysson, cercherà di trasmettere allo spettatore, e la difficile sfida che dovranno affrontare le due giovani per vivere appieno le loro vite! Scoprite se ce la faranno e come andrà a finire la loro storia godendovi questa pellicola non molto conosciuta in Italia ma davvero carina! Come sempre BUONA VISIONE!


Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento