#Bmovie

My Name is Bruce

My Name is Bruce è un film da vedere, girato nel 2007 da Bruce Campbell. Principali attori della pellicola: Bruce Campbell, Grace Thorsen, Taylor Sharpe, Ted Raimi.

GENERE:
Commeida, Demenziale, Horror
DURATA:
86 minuti
VOTA ANCHE TU!
TerribileInsufficienteCosì CosìBelloDa vedere! 3,89
Vota anche tu!

” Tu non conosci la paura, ragazzo. Non hai mai lavorato con Sam Raimi.”

Bruce Campbell, nome sconosciuto ai più, è l’indiscusso re mondiale degli attori “di serie B”, vale a dire di quei film low-budget di discussa qualità e fattezza… quelli in stile Alvaro Vitali e Bombolo, per intenderci ed orientarci nel panorama italiano. Bruce spadroneggia senza rivali (e da decenni) nel sottogenere dell’horror-splatter, forse il più comune della categoria, sin dai tempi della trilogia de “La Casa”: grezzi capolavori di Sam Raimi (sì, il regista di Spiderman!) caratterizzati da soldi spesi più in sangue finto e gommapiuma che in cachet e produzione, terminati ne “L’Armata delle Tenebre”, film cult per intere generazioni di appassionati. E’ consigliata la visione almeno di quest’ultimo, per poter gustare appieno la pellicola che mi accingo a recensire!

Ci troviamo in un’ipotetica vita reale di Bruce Campbell, vissuta tra B-movie (anche se sembrano film di serie Z), alcool e roulotte… una vita insoddisfacente per quello che sembra essere l’idolo di molti ragazzi flippati dal particolare genere cinematografico. Sarà proprio uno di questi ragazzi che lo porterà davanti ad un mostro vero e proprio che egli ha accidentalmente liberato da un cimitero cinese… “Guan-Di is his name”, recita un ritornello molto canzonatorio che si ripete all’interno del film, lasciando intuire un altro aspetto intrinseco della pellicola: la comicità. Infatti la situazione, molto simile alle sceneggiature che è abituato a interpretare, e la particolare circostanza (il suo compleanno, con l’aspettativa di un grande regalo da parte del suo agente), gli faranno credere di essere protagonista di un film… Fraintendimenti e misunderstanding a non finire rendono gradevole la trama, aggiungendosi alla caratteristiche altezzosità e sfrontatezza degli eroi impersonati da Campbell nei suoi film che, riportate nella vita reale, generano solo scene grottesche strappa-risate!

Una nota dolente ed importantissima: Il film non è ancora sbarcato in Italia, potete trovare solo versioni in lingua straniera! Ma se cercate bene trovate comunque i sottotitoli…

Sicuramente se conoscete l’attore e apprezzate il genere, è il film che fa per voi! Leggero e abbastanza breve, vi farà trascorrere una serata lieta e poco impegnativa anche se siete completamente nuovi alla tipologia di film: un bel mostro mozza-teste costruito in stile “Power Rangers” vi potrà far avvicinare al genere, sempre ammesso che non siate spettatori sofisticati in cerca di colossal e Oscar… in questo caso, lasciate perdere!

My Name is Bruce è un film Anticonformista, Cult, Demenziale, Eccitante, Grottesco, Indipendente, Letale, Parodistico, Splatter, Umoristico che parla di , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Clicca sulle parole chiave per trovare film della stessa categoria!

In base a questi elementi della trama, eccoti una lista di film che potrebbero somigliargli:

Questa recensione è stata scritta da Mea