Aurora

Sunrise: A Song of Two Humans - Friedrich Wilhelm Murnau, 1927


Voto medio: 3,88

Film consigliato

da

DURATA: 97 minuti
GENERE: Drammatico, Romantico
CAST: George O'Brien, Janet Gaynor, Margaret Livingston.

“Non aver paura di me.”

La storia inizia in estate, quando incontriamo una donna di città in vacanza in campagna, che conosce e inizia una relazione con un contadino, già sposato. La donna propone all’uomo di annegare la moglie in modo da poter fuggire insieme. Sopraffatto dalla donna, decide di assecondarla e la porta a fare un giro in barca. Lei è felicissima, spera con questa giornata romantica di riaccendere il loro amore perduto. Quando sono al largo, egli cerca di spingerla in mare, ma si tira indietro all’ultimo minuto. Lei però ha capito e fugge sconvolta in città. Qui passano una lunga giornata insieme e l’uomo tenta prima di tutto di farsi perdonare, di rassicurarla, e di riportarla a sè, di farla innamorare di nuovo. Dimenticandosi della nuova infida amante.

Conosciuto anche come “Aurora: La Canzone di due Esseri Umani”. Per anni, fino a circa metà secolo, è stato considerato il più bel film della storia, senza contendenti. Il capolavoro di Murnau, il suo primo film oltreoceano, è capace di raccontare una storia coinvolgendo tutti i generi possibili, dal dramma, al romantico, all’orrore, fino alla commedia. Emoziona così in mille modi, fa piangere, sorridere, spaventare. E tutto senza dire una parola. E’ magico, poetico, una perla senza tempo.

Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento