127 Ore

127 Hours - Danny Boyle, 2011


Voto medio: 4,25

Film consigliato

da

DURATA: 90 minuti
GENERE: Avventura
CAST: James Franco, Lizzy Caplan, Kate Mara, Amber Tamblyn.

“Adesso ho tutto chiaro, sono io, l’ho scelto io”

Storia vera, e come tutte le storie vere, devono essere soprattutto aderenti alla realtà. In questo caso i video facilmente reperibili su youtube mostrano quanto Boyle sia stato in questo suo ultimo lavoro davvero fedele ai fatti.

Aron Ralston, esploratore per hobby, in una delle sue solite “scampagnate” rimane incastrato in un crepaccio per 127 ore cercando disperatamente di liberarsi (credo di non avervi anticipato niente, la storia è più che conosciuta). Devo essere sincero, Boyle mi ha entusiasmato in Trainspotting, divertito in The Millionaire, fatto sognare in The Beach, ma in questo caso mi ha discretamente annoiato, nonostante la candidatura a sei statuette (zero oscar vinti) mi avessero fatto ben sperare. Attenzione, i film brutti sono altri, ci sono parecchi punti di merito. Molto bene, ad esempio, James Franco, ottima la fotografia, ma da uno dei registi che rispetto di più (soprattutto per la capacità di svariare in praticamente ogni genere cinematografico) mi aspettavo di meglio.

Che sia proprio il dovere del regista di essere attinente alla vicenda a limitarne l’estro? Difficile da dirsi, ci rimane comunque tra le mani un film piacevole, lineare, semplice da vedere e adatto a chi non ha troppa voglia di scervellarsi davanti alla tv. Compitino per Boyle.

Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento