Se Mi Lasci Ti Cancello

Eternal Sunshine of the Spotless Mind - Michel Gondry, 2004


Voto medio: 3,95

“Beati gli smemorati, perché avranno la meglio anche sui loro errori.”

Non aspettatevi una delle centomila commedie romantiche che vengono prodotte ogni anno in America e nel mondo. Anche se, dal titolo, non ci si può aspettare molto di più: è figlio del poco rispetto alla nostra intelligenza da parte della distribuzione italiana. In realtà il titolo originale è la citazione di un passo dell’opera “Eloisa to Abelard” del poeta inglese Alexander Pope (“Eternal sunshine of the spotless mind”), versi che lasciano presagire già dalla copertina la raffinatezza della pellicola. Infatti il film è molto impegnato, con un Jim Carrey insolitamente drammatico ma più che azzeccato per il ruolo: non è facile far ridere il mondo intero per poi buttarsi in questo modo nel genere drammatico e uscirne più che vittorioso. Anche Kate Winslet merita un plauso per quest’opera. Con il suo look volutamente trasandato dà uno spessore pazzesco al personaggio, come se non bastassero già la splendida interpretazione e l’efficiente resa delle molte sfaccettature umane del carattere della protagonista.

Ma veniamo alla trama: a molti è capitato di finire una storia d’amore, magari in maniera burrascosa come in questa storia… e tutte le volte il pensiero che ci è passato nella mente è sicuramente quello passato anche nel cervello dei protagonisti: cancellare ogni tipo di ricordo del partner per non soffrirne il distacco. Bene, se ciò nella realtà è pressoché impossibile, nel film viene data (e sfruttata) questa opportunità… ma sarà la cosa migliore da fare? Il viaggio nella testa e nelle memorie di Jim Carrey ci sveleranno se ne vale la pena, e grazie alla sceneggiatura più che visionaria e psicologica (valsa un Oscar) la trama ci coinvolgerà a tal punto da essere disorientati e non capirci nulla fino al finale! Miglior film romantico di sempre, a mio avviso!

Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento