#Ribelle

Storia di una Ladra di Libri

The Book Thief è un film da vedere, girato nel 2013 da Brian Percival. Principali attori della pellicola: Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch.

GENERE:
Drammatico, Guerra, Sentimentale
DURATA:
131 minuti
VOTA ANCHE TU!
TerribileInsufficienteCosì CosìBelloDa vedere! 4,85
Vota anche tu!

“Se i tuoi occhi potessero parlare, cosa direbbero?”

Le brutture del nazismo viste attraverso gli occhi di una ragazzina vispa ed impertinente. “Storia di una Ladra di Libri” è un film delicato e commovente che racconta come, in un’epoca arida e crudele come quella della Seconda Guerra Mondiale, in piena ascesa del nazismo, speranza e positività possano aiutare a superare le avversità. Liesel (Sophie Nélisse) vive con i suoi genitori adottativi (Geoffrey Rush ed Emily Watson) in un paese di provincia della Germania nazista. Lei ha un carattere ribelle ed è curiosa di ogni aspetto della vita ma soprattutto ha una grande passione per i libri, merce rara e preziosa durante il regime nazista. La vita di Liesel è un susseguirsi di avventure e di legami affettivi che colorano un’atmosfera cupa e decadente come quella bellica.

Il film è un racconto ricco di poesia ed emozioni, mai scontato o eccessivamente sdolcinato con un finale commovente che fa riflettere e rappresenta un inno alla vita. Tratto da un romanzo di Markus Zusak la pellicola è diretta dal regista Brian Persival (Downton Abbey) in maniera didascalica ma abbastanza veloce da accattivare il pubblico. Una buona fotografia ed una eccellente sceneggiatura caratterizzata da dialoghi vivaci e mai banali ci regalano un film che può essere definito una perla cinematografica. Assolutamente da non perdere!!!

Storia di una Ladra di Libri è un film Accattivante, Emozionante, In Costume, Semplice, Sentimentale, Toccante che parla di , , , , , , , , , , , , , , , . Clicca sulle parole chiave per trovare film della stessa categoria!

In base a questi elementi della trama, eccoti una lista di film che potrebbero somigliargli:

Questa recensione è stata scritta da Franco Egidio