Vivere e morire a Los Angeles

To Live and Die in L.A. - William Friedkin, 1985


Voto medio: 3,33
(3 voti totali)

Film consigliato

DURATA: 116 minuti
GENERE: Drammatico, Poliziesco, Thriller
CAST: Willem Dafoe, William Petersen, John Pankow, John Turturro, Debra Feuer.

“Perché mi corri dietro?”
“Tu perché scappi?”
“Perché mi corri dietro!”

C’era un tempo in cui William Petersen (noto ai giorni nostri per il pacioso personaggio di Grisson in CSI) era magro e cool.In questo Cult William Friedkin  lo trova proprio così.

Richard Chance è un agente segreto che da anni lavora insieme ed legato al  suo “gemello” Jimmy, che vive gli ultimi giorni prima di andare in pensione. I due devono indagare sui loschi traffici di un falsario di nome Rick Master (un giovane e al solito inquietante Willem Defoe), che però fa uccidere Jimmy da uno dei suoi scagnozzi. Chance infuriato vuole vendetta, e spiega i suoi sbrigativi piani al nuovo compagno John Vukovich.

Nonostante il film non abbia una trama originale e dall’85 ad oggi di film di questo genere ne siano usciti a fiotti il capolavoro di Friedkin si distingue dalla massa per il suo stile crudo e visionario. Non perde un colpo, mantiene altissima la tensione e l’imprevedibilità fino alla fine, in un’inedita Los Angeles, dove è praticamente impossibile distinguere tra Buoni e Cattivi e dove il marcio arriva ovunque.  Da segnalare l’esordio nel cinema di John Turturro in una parte secondaria.