Battle Royale

バトル・ロワイヤル - Batoru rowaiaru - Kinji Fukasaku, 2000


Voto medio: 4,00

“Hai mai ucciso il tuo miglior amico?”

Difficile catalogare questa pellicola secondo una tradizionale categoria, potrebbe essere considerato drammatico per la trama, splatter per l’abuso di succo di pomodoro, persino grottesco come lo si definisce spesso. Una cosa è certa, può piacere o meno ma sicuramente è difficile da dimenticare. Il film, tratto da un manga che suscitò numerose polemiche visti i contenuti non propriamente ortodossi, viene tenuto nel cassetto ben 8 anni prima di venir distribuito al grande pubblico nella versione italiana.

La trama è perlomeno originale (in seguito scopiazzata da alcune americanate): una classe giapponese viene estratta a sorte e finisce su un isola deserta. Obiettivo: gli studenti dovranno uccidere i compagni, l’ultimo sopravvissuto sarà il vincitore, semplice no…? Per farlo avranno a disposizione un arsenale di grande varietà, meglio non anticiparvi niente! Sceneggiatura e dialoghi da vero B-movie che non fanno mai male, il tutto condito da un cinismo straripante e da un professore tutto d’un pezzo: il geniale Takeshi Kitano! Sicuramente da sconsigliare ai deboli di stomaco e ad una visione in famiglia, rimane una pellicola Cult nel genere, da non perdere per gli appassionati!

Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento