Grindhouse – A Prova di Morte

Death Proof - Quentin Tarantino, 2007


Voto medio: 3,83

Film consigliato

da

DURATA: 119 minuti
GENERE: Horror, Thriller
CAST: Kurt Russell, Sydney Tamiia Poitier, Vanessa Ferlito, Jordan Ladd, Tracie Thoms.

“Ehi, Pam, ti ricordi quando ho detto che quest’auto era a prova di morte? Non dicevo una bugia… quest’auto è al cento per cento a prova di morte. Ma per godere di questo vantaggio, tesoro, dovresti essere seduta esattamente dove sono io!”

Premetto: amo Tarantino come credo gran parte di voi, e mi rendo conto di essere un po’ banale visto che è un regista “di moda”, ma mi risulta difficile trovare altri suoi colleghi capaci di sviluppare un film attorno ad una trama minuscola, praticamente nulla, arrivando a coinvolgere totalmente lo spettatore. Quentin ci riesce. E’ questo il caso di “Grindhouse – A prova di morte”, primo di due episodi in collaborazione con l’amico Rodriguez. Le due pellicole non hanno volutamente punti di incontro nella trama, sono una vero e proprio omaggio agli anni 60-70, quando al cinema con un solo biglietto si poteva assistere alla proiezione di due spettacoli. E le citazioni a quegli anni continuano nella sceneggiatura, nella colonna sonora e persino nella pellicola rovinata che ricorda tanto i B-Movies dell’epoca.

La storia si riassume in due parole: nella prima parte tre ragazze mozzafiato fanno di tutto per entrare nelle grazie di Stuntman Mike (Kurt Russell),un misterioso avventore del Texas Chili Parlor, nella seconda parte fanno di tutto per uscirne. La scena dell’incidente vale assolutamente il prezzo del biglietto, la scena della lap dance è già un cult per noi amanti del genere! Uno dei film di minor successo di Tarantino, ma a volte le apparenze ingannano… Non perdetevelo!

Se ti è piaciuto questo film, potrebbero interessarti anche...

0 commenti

Invia un commento